articoli o recensioni

Recensione: Elena Ferrante – L’amica Geniale – tetralogia completa

Tetralogia composta da: L'amica Geniale, 2011; Storia del nuovo cognome, 2012; Storia di chi fugge e di chi resta, 2013; Storia della bambina perduta, 2014. Letto nell’edizione: Edizioni E/O Voto (alla tetralogia nel suo complesso): 5/5   Nessuno ci capiva. Solo noi due ci capivamo. L'essenziale era saper giocare e io e lei, soltanto io… Continue reading Recensione: Elena Ferrante – L’amica Geniale – tetralogia completa

Annunci
articoli o recensioni, Senza categoria

Recensione \ La ragazza di Bube, Carlo Cassola.

La ragazza di Bube, Carlo Cassola, 1958-1959 Letto nell’edizione: Oscar Mondadori, Classici Moderni, 2012 pp. 219 Premio strega nel 1960. Voto: 4/5 "E' cattiva la gente che non ha provato dolore" disse Mara. "Perchè quando si prova il dolore, non si può più voler male a nessuno." "E' proprio così" fece Tonino; "E noi che… Continue reading Recensione \ La ragazza di Bube, Carlo Cassola.

articoli o recensioni

Recensione \ L’uomo che guardava passare i treni, Georges Simenon.

L'homme qui regardait passer le trains, 1938 L'uomo che guardava passare i treni, Georges Simenon, 1938 Letto nell’edizione: Adelphi, 1991 pp. 211 Traduzione: Paola Zallio Messori Voto: 4/5 "Per quarant'anni mi sono annoiato. Per quarant'anni ho guardato la vita come quel poverello che col naso appiccicato alla vetrina di una pasticceria guarda gli altri  mangiare i… Continue reading Recensione \ L’uomo che guardava passare i treni, Georges Simenon.

articoli o recensioni

Memoria delle mie puttane tristi – G.G. Màrquez

Memoria de mis putas tristes Memoria delle mie puttane tristi - Gabriel Garcìa Màrquez Letto nell’edizione: Mondadori,  2005 pp. 141 Traduzione: Angelo Morino Voto: 3/5 Grazie a lei affrontai per la prima volta il mio essere naturale mentre trascorrevano i miei novant'anni. Scoprii che l'ossessione che ogni cosa fosse al suo posto, ogni faccenda a… Continue reading Memoria delle mie puttane tristi – G.G. Màrquez

Racconti

Casuali incontri / diariodibordo#3

Oggi è una di quelle giornate in cui Spotify casuale riesce per qualche strana ragione a scegliere le canzoni giuste, e la Iuce, in questo freddo pomeriggio scozzese, è pazzesca. Sono al bar e sto scrivendo un saggio al computer, quando entra uno strano signore, vestito male, un grosso zaino sporco sulle spalle, lo sguardo… Continue reading Casuali incontri / diariodibordo#3

articoli o recensioni

Il Conte di Montecristo- Alexandre Dumas

Questioni tecniche Letto nell’edizione: universale economica Feltrinelli, quarta edizione (2017), pp.1119 (estensione del romanzo da p. 3 a p. 1066), Traduzione: Gaia Panfili. Il Racconto, dalla mole quasi spaventosa, è contro ogni prospettiva scorrevole. La narrazione procede non velocemente ma con ritmo incalzante, riconoscendo a Dumas il merito di riuscire a donare al lettore ogni… Continue reading Il Conte di Montecristo- Alexandre Dumas

Racconti

diariodibordo #2

Sogno il mare la notte e la mattina lo scordo. Ma sono sicura d'averlo sognato, perchè lo sento agitarsi sul fondo dello stomaco e battere contro le pareti, come se volesse liberarsi da me, come se volesse scappare. Sogno il mare la notte e la mattina ho le sue onde dentro di me, le sento… Continue reading diariodibordo #2

Racconti

diariodibordo #1

Cosa c'è da dire ancora sui nostri sogni? Crescono nel modo in cui crescono i papaveri, tra il cemento ed il terriccio, tra il ferro e la strada, nella loro muta forma di ribellione e bellezza. Sono troppo grandi e belli per starci accanto senza farci male, per accompagnarci senza prendersi il gusto di farci… Continue reading diariodibordo #1

poesie

Fame

È perché abbiamo fame di bellezza È perché abbiamo fame di bellezza che ci annidiamo nei ritardi Nei bar a luci soffuse, nei ristoranti in riva al mare e dentro di noi L'uno dentro l'altro Io dentro te e tu dentro quello che sono E mai dentro quello che vorrei essere Abbiamo fame e ci… Continue reading Fame